Chi siamo

Anna Molinari

Violino

 

Lorenzo Lombardo 

Viola

 

    Lucia Molinari 

Violoncello

 Paolo Vuono

Violino 


Il Quartetto d'archi Dàidalos nasce a Novara nell'ottobre 2014 dal desiderio di quattro amici di fare musica da camera.

 

Pur formato da giovani strumentisti, il Quartetto Dàidalos ha già al proprio attivo un cospicuo numero di concerti in molte città italiane, tra cui Milano (Casa Verdi e Villa Necchi per la Società del Quartetto), Messina (Filarmonica Laudamo), Genova (Associazione Amici di Paganini, Palazzo Rosso), Cremona (Teatro Ponchielli, Auditorium Arvedi), Como (Teatro Sociale), Orta (Settembre Musicale San Giulio) e Novara (Teatro Faraggiana, Auditorium F.lli Olivieri). Nell’estate 2017 è stato quartetto in residence alla 27a edizione del Piedicavallo Festival (agosto 2017), suonando in più di una decina di concerti sia come quartetto che in quintetto e sestetto, collaborando con altri musicisti invitati al Festival.

Nel 2016 l’ensemble ha ricevuto una borsa di studio dell'Associazione Piero Farulli (“La Pépinière del Quartetto d'Archi”) e nel 2017 una assegnata dalla Gioventù Musicale d’Italia, che comprende anche una serie di concerti programmati per la stagione 2018-2019.

 

Nella stagione 2017-2018, il Quartetto Dàidalos si è esibito per prestigiose società ed associazioni concertistiche, tra cui il Paganini Genova Festival, l’Associazione Musica con le Ali, la Società del Quartetto di Milano (Musica nel Tennis), la Società del Quartetto di Bergamo. A novembre 2017 ha suonato in quintetto con Simone Gramaglia (Quartetto di Cremona) ad Helsinki, mentre a giugno 2018 ha tenuto una serie di concerti a San Francisco per le celebrazioni della Festa della Repubblica, grazie all'Associazione Musica con le Ali e in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura della città statunitense.

Recentemente ha eseguito l’Ottetto op. 20 di Felix Mendelssohn (assieme al Quartetto Noûs) nello spettacolo “Man in the Waters” del coreografo americano Bill T. Jones, nell’ambito della XXV edizione del Festival “Civitanova Danza”.

 

Gli impegni più rilevanti della prossima stagione includono la partecipazione a Fortissimissimo (Amici della Musica di Firenze, ottobre 2018), l’esecuzione dei primi tre quartetti di Shostakovich nell’ambito dell’integrale organizzato da Musica Insieme Bologna (ottobre 2018), il concerto di apertura per la sessione ECMA all'Hochschule der Kunste di Berna, un concerto per il Festival “Armonie in Valcerrina” (dicembre 2018) ed uno all’Unione Musicale di Torino (Serie Young, marzo 2019).

 

L’ensemble è stato selezionato per il progetto Le Dimore del Quartetto, grazie al quale si esibisce regolarmente in concerto per l’Associazione Dimore Storiche italiane. Inoltre, durante una recente masterclass organizzata dalla Bayerische Musikakademie Marktoberdorf ha avuto l'occasione di suonare presso la prestigiosa Ludwigs Festspielhaus di Füssen.

 

Dal Settembre 2015 il Quartetto Dàidalos è allievo del Quartetto di Cremona presso l'Accademia di Alto Perfezionamento Walter Stauffer di Cremona, esibendosi in tre edizioni del concerto “Omaggio a Cremona” presso il Teatro Ponchielli. Inoltre ha preso parte a masterclass tenute da Simone Bernardini (Berliner Philarmoniker), Hatto Beyerle (Alban Berg Quartett), Lawrence Dutton (Emerson Quartet), Lukas Hagen (Hagen Quartett), Natalia Prishepenko (Artemis Quartett). Attualmente si sta perfezionando nella classe di Patrick Jüdt presso l'Hoschule der Künste di Berna.

 


Il Quartetto Daidalos è orgoglioso di fare parte del progetto “Le Dimore del Quartetto”, volto a  rilanciare il ruolo primario del mecenatismo rispondendo concretamente alla necessità di formazione dei giovani quartetti d’archi e insieme valorizzando il patrimonio artistico del Paese.